Blog: http://salvoilmondo.ilcannocchiale.it

Clemente Mastella "il figliol prodigo"

                               Clemente Mastella, per chi non lo conoscesse, è un europarlamentare del Popolo della Libertà appena rientrato nell'ovile del "pastore" Silvio Berlusconi dopo aver fatto cadere il Governo "Armata Brancaleone" Prodi nel 2008, con le sue dimissioni da Ministro della Giustizia.

Martedì 20 Ottobre, a Napoli, scoppia uno scandalo legato alle assunzioni ed appalti riguardanti l'Arpac ( Agenzia regionale protezione ambiente Campania). Secondo la procura napoletana ( naturalmente anch'essa comunista) a capo di questa cupola affaristico-mafiosa c'era il nostro nuovo amico Clementino insieme a sua moglie "Lady" Sandra Lonardo( attuale Presidente del Consiglio regionale campano)

Durante una perquisizione, in un computer, sono saltati fuori 655 nomi di persone raccomandate da piazzare nei vari uffici di questa Agenzia ( che dovrebbe provvedere alla tutela dell'ambiente), nomi scelti, non in base alle proprie capacità lavorative, ma secondo logiche di conoscenza ed appartenenza ad un determinato partito!

Insomma (studenti e non) questo è l'esempio di come oggi si potrà trovare lavoro al Sud, non conta tanto quanto studi o che voto prendi alla laurea, l'importante è conoscere le persone giuste, magari amici, che ti possano "piazzare" in qualche ufficio pubblico. Peccato che ci sono i soliti giudici comunisti che si intromettono in questo perfettissimo sistema di assunzioni!

Si attende un commento dal nostro "Grande Capo" Silvio! Vediamo se per lui sono i soliti comunisti anche quelli della procura di Napoli! Intanto secondo la Caritas oggi il numero dei "poveri" nel Mezzogiorno è aumentato del 20% rispetto a 2 anni fa! Di questo passo chissà dove andrà a finire il Sud....

 

Pubblicato il 22/10/2009 alle 15.22 nella rubrica diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web