Blog: http://salvoilmondo.ilcannocchiale.it

I (tanti) vizi e le (poche) virtù dei politici

  Violazione della privacy o non violazione della privacy? Questo è il problema!

Qualche settimana fa è venuto alla luce un video in cui, l'ormai ex Governatore della Regione Lazio , Piero Marrazzo è ripreso in compagnia di un (o una) trans all'interno di un palazzo noto per essere un vero e proprio covo di prostituzione! La domanda a molti è sorta spontanea... "Ma a me cosa frega della vita sessuale di questo politico?"

D'accordo. Le scelte sessuali di ogni singola persona sono libere e non dovrebbero essere oggetto di (pre)giudizio di nessuno. Ma la vera domanda che ognuno dovrebbe porsi, secondo me, è questa... Che credibilità ha una persona che mente su una cosa così importante per se stesso?...Possiamo affidare la gestione delle nostre scuole, dei nostri ospedali, della raccolta dei rifiuti e di tante altre cose ad un uomo che in pubblico fa vedere quanto ama sua moglie mentre la notte va a trans!!!!??? Il video incriminato è stato girato il 15 Luglio...ciò significa che per ben 3 mesi il Presidente di una delle Regioni più importanti d'Italia è stato possibile tenerlo sotto ricatto! E se il video fosse finito nelle mani di qualche mafioso?! E se Marrazzo ha dovuto fare dei favori per non far uscire queste immagini?! 

Che credibilità hanno persone (il nostro Silviuccio) che parlano di importanza della famiglia e grande vicinanza col Vaticano.....quando poi si fanno ritrarre con 20 ragazze in una villa in Sardegna insieme al cantautore di canzoni napoletane preferito (il grande Apicella)?!

La vita privata dei nostri amministratori pubblici è importante tanto quanto le loro azioni politiche. Il nostro caro amico Papi Silvio, dopo l'avventurosa conquista della escort Patrizia D'addario ( si sa EGLI le donne non le pagherebbe mai, usa soltanto il suo fascino per portarle a letto), le promise una candidatura alle elezioni europee del 2009! Se non fosse uscito questo scandalo legato alle fatiche erotiche di "Ercole" Berlusconi oggi ci ritroveremmo con una parlamentare europea "amichetta" di Silvio!......( ci basta già il Ministro Mara "Carfregna"....articolo del 19 Ottobre del blog).

Insomma la vita sessuale di ogni persona è sacra e inviolabile....ma quando si hanno incarichi pubblici di una certa importanza la sincerità e l'onestà (anche sulla vita privata) sono alla base di un sano rapporto con il popolo che (fino a prova contraria) è sovrano! 

 

Pubblicato il 8/11/2009 alle 19.5 nella rubrica diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web